CONSULENZA AMBIENTALE - RIFIUTI

GESTIONale ON-LINE RIFIUTI

PRATICHE ALBO GESTORI AMBIENTALI



NEWS


R.E.N.T.Ri - Via alla sperimentazione

Partita a giugno la sperimentazione del novo Registro Elettronico Nazionale sulla Tracciabilità dei Rifiuti, che permetterà alle imprese partecipanti, di testare le funzionalità del nuovo sistema che è gestito direttamente  dal Ministero per la Transizione Ecologica con il supporto tecnico dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali. La conclusione della sperimentazione è prevista per il mese di novembre.

VIVIFIR - Vidimazione digitale dei formulari

Disponibile a partire dal prossimo 8 marzo il portale delle camere di commercio che consente la vidimazione virtuale dei formulari. Il sistema permetterà di produrre formulari in formato PDF che contengono l'identificativo univoco del documento e un relativo QR code, il contenuto dei formulari è conforme a quanto previsto dal Decreto n.145 del 1/4/1998. Il formulario una volta generato sarà da stamparsi in duplice copia, una delle quali rimarrà al produttore e l'altra seguirà il rifiuto fino all'impianto di destinazione, gli altri soggetti coinvolti riceveranno una fotocopia. Il sistema sarà alternativo all'attuale sistema di vidimazione dei documenti allo sportello delle CCIAA. Oltre al portale online il sistema sarà in grado di interfacciarsi con gli applicativi gestionali tramite autenticazioni con le credenziali tecniche.

MUD 2021 - Scadenza al 16 Giugno 2021

Pubblicata in G.U. n.39 del 16/02/2021 l'approvazione del modello MUD 2021 riferito al 2020.

La dichiarazione resta articolata nelle 6 comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all'adempimento:

1. Comunicazione Rifiuti 

2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso 

3. Comunicazione Imballaggi, composta dalla Sezione Consorzi e dalla Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio. 

4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche 

5. Comunicazione Rifiuti Urbani, assimilati e raccolti in convenzione 

6. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Il termine per la presentazione del MUD è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione e, dunque, slitta al 16 giugno 2021.

RIFIUTI EDILI DOMESTICI

Il Ministero dell'Ambiente con la nota esplicativa n. 10249/2021, chiarisce che i rifiuti edili prodotti in ambito domestico, in piccole quantità e in ambito di "fai da te", possono continuare ad essere conferiti nei centri di raccolta.

LEGGI LA NOTA

ALBO GESTORI AMBIENTALI - Rifiuti Urbani

L'Albo Gestori Ambientali, con la delibera n.4 del 22/12/2020 comunica che, i soggetti iscritti in categoria 4 e in categoria 2bis potranno continuare ad effettuare la raccolta dei rifiuti divenuti urbani in base alle disposizioni della D.lgs 116/2020 applicabile dal 1/1/2021. Verranno definite in seguito modalità di adeguamento dei rispettivi provvedimenti di iscrizione.


NEWSLETTER GESTRA
Iscriviti!!. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
Nome/Società *
Accetto la Privacy *