CONSULENZA AMBIENTALE - RIFIUTI

GESTIONale ON-LINE RIFIUTI

PRATICHE ALBO GESTORI AMBIENTALI



NEWS


ALBO GESTORI AMBIENTALI - Chiarimenti RT dispensati da verifiche

Con la circolare n. 10 del 16 ottobre, l'Albo chiarisce che i responsabili tecnici dispensati dalle verifiche (legali rappresentanti che ricoprono incarico RT e che abbiano maturato esperienza nel relativo settore di attività - art.13 comma 3 D.M. 120/2014) per svolgere l'incarico di RT per altri settori di attività, dovranno sostenere la verifica iniziale comprensiva  di modulo obbligatorio e modulo specialistico inerente al settore di interesse.

RAEE e digitalizzazione degli adempimenti documentali

Il decreto legislativo 49/2014 ha recepito la seconda Direttiva sui Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (2012/19/UE estendendo, dal 15 agosto 2018, l’ambito di applicazione delle norme che impongono ai produttori, agli importatori e a coloro che vendono con il proprio marchio apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) di organizzare e finanziare il sistema di raccolta e recupero dei rifiuti (RAEE) che derivano dai prodotti immessi sul mercato.

Il seminario si propone di delineare i tratti fondamentali della disciplina sui RAEE e di approfondire alcuni specifici aspetti: gli obblighi del produttore di AEE, sia quando immette sul mercato nazionale i prodotti sia quando li esporta, gli obblighi dei distributori e quelli degli installatori e, in particolare, il ritiro e il trasporto di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, l’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali, i documenti di trasporto da utilizzare, il conferimento agli impianti autorizzati o ai centri comunali di raccolta.

 

L’incontro consentirà anche di comprendere le prospettive di digitalizzazione degli adempimenti per garantire la tracciabilità dei rifiuti, i registri di carico e scarico e i formulari identificativi, l’invio via PEC della quarta copia del formulario e la recente istituzione del Registro Elettronico Nazionale, che sostituirà il SISTRI.

MUD 2019

Pubblicato in G.U. il D.P.C.M. che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione della dichiarazione MUD 2019.

Le modifiche rispetto all'anno precedente, riguardano le dichiarazioni dei soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei rifiuti e dei Comuni.
Rimangono invariate le modalità di presentazione delle dichiarazioni e gli importi dei diritti di segreteria.

La scadenza per la presentazione della dichiarazione slitta al 22 Giugno.

Registro Elettronico Rifiuti

Pubblicato in G.U. 12/2/2019 n. 36 la conversione del D.L. n. 135/2018 che istituisce il Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti ; 

L'iscrizione al nuovo registro è rivolta ai vari soggetti della filiera dei rifiuti; regole e modalità verranno definite con successivo decreto del Ministero dell'Ambiente. 

RESPONSABILE TECNICO GESTIONE RIFIUTI

Con delibera del 23 gennaio 2019, l'Albo Nazionale Gestori Ambientali dispone i compiti e le responsabilità in capo alla figura del Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti.

 

LEGGI LA DELIBERA

Download
DeliberaAlboRT.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.8 MB

NEWSLETTER GESTRA
Iscriviti!!. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
Nome/Società *
Accetto la Privacy *